SINISCALCHI : Benissimo le primarie. Le auspico anche per i collegi uninominali.

L’on. Vincenzo Siniscalchi (DS– Ulivo) Presidente della Giunta per le Autorizzazioni e componente della Commissione Giustizia – ha dichiarato:

<<Sono stato eletto nel lontano 1995 nelle suppletive di Napoli e registrai il successo dello schieramento di coalizione che anticipava quello, realmente importante e che oggi si riconosce nell’Unione. Venni in un certo senso considerato il primo deputato eletto con la coalizione che sarebbe diventata l’Ulivo e che già allora si riconosceva nei movimenti che si erano formati intorno a Romano Prodi per un rinnovamento della politica. Ritengo che quelle ragioni siano tuttora valide e che l’idea delle primarie sia un effettivo rafforzamento del candidato Premier che è giusto sia Prodi; tuttavia, gli altri candidati delle forze politiche che si riconoscono nell’Unione, potranno contribuire a rafforzare le varie identità politiche e culturali che convergono nel progetto di governo della coalizione. Piuttosto, dalle primarie sul Premier,sarà opportuno considerare la possibilità anche di primarie sui candidati futuri nei collegi uninominali, chiamando a raccolta non solo i partiti ma anche tanti valori associativi e di società civile che non possono essere considerati soltanto come utilità elettorali, ma debbono essere messi in condizione di offrire nuove risorse alla rappresentanza politica parlamentare>>.

On. Vincenzo Siniscalchi