Acusp – condivisibile la proposta di riqualificazione di via Cilea.


“Le richieste che da tempo provengono dalla Acusp, sono pienamente condivisibili e puntano ad una effettiva riqualificazione dell’asse viario di via Cilea. Ritengo la questione relativa all’assestamento della superficie stradale di via Francesco Cilea assolutamente urgente e non rinviabile ulteriormente. Dopo una situazione di stallo determinatasi in ragione dei divergenti pareri tecnici sulla applicazione di un asfalto idro-fono assorbente, occorre concretizzare gli sforzi e procedere ad una rapida realizzazione dell’intervento. Sul punto reputo opportuni i rilievi correttamente evidenziati dalla Acusp (Associazione Contribuenti Utenti Servizi Pubblici) in relazione alla contestualizzazione dell’intervento in via Cilea, ed alla utilizzazione di asfalto idro-fono assorbente di ultima generazione, anche alla luce dell’intenso traffico, delle velocità sostenute (specie in ore notturne) e dell’inquinamento acustico prodotto in particolare dai mezzi pesanti, che caratterizzano tale tratto stradale.”




Roma, 13 settembre 2005


On. Vincenzo Siniscalchi